Marco Rinaldi

Non voglio bene a nessuno

One Response to “Marco Rinaldi

  1. Francesco Iavarone

    Anni ’50 e ’60 machismo e donne come cagne da stuprare e possedere. Non è una storia speciale tra padre e figlio ma le regole di un’epoca che stava per sbattere sulla sua fine. Il ’68 era lì e avrebbe spazzato quel mondo ripugnante e contribuito alla liberazione della donna in modo determinante. Donna che è la vera rivoluzione di ierioggidomani.
    A Marco vorrei dire una sola cosa: bravo, anzi no: bravissimo.
    Francesco

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *