Manga: i generi

Tutti i generi dei Manga

SHOJO: indirizzati a un pubblico adolescente, tratta le avventure romantiche di giovani ragazzi. Solitamente ambientato in ambienti scolastici, hanno sfumature comiche e a volte drammatiche. La protagonista è quasi sempre una ragazza tra i 14/16 anni.

SHOUNEN O SHONEN: inizialmente dedicati a un pubblico maschile in età adolescenziale, sono molto apprezzati dalle ragazze che amano il mix tra avventura/romanticismo/divertimento. Sono presenti spesso scene di combattimenti ma non particolarmente cruenti. Il protagonista è solitamente maschile, a volte il centro della narrazione si basa su un gruppo di adolescenti (comprese ragazze) che si destreggia tra avventura e innamoramenti. Troviamo anche elementi magici e fantastici che rendono la trama più interessante per chi ama il genere. I protagonisti vanno dai 14 ai 20 anni di età.

SEINEN: indirizzati ai giovani adulti che non rientrano più nella categoria Shonen.
(es. Devil May Cry, Akira, Alita, Eden, L’Immortale)

JOSEI: Indirizzato a donne adulte e non che ritrovano nella lettura la rappresentazione della loro vita sentimentale. In Giappone vengono preferiti ai romanzi.

SHONEN AI / YAOI: indirizzato a un pubblico maschile (ma spesso acquistati anche dal genere femminile), dal contenuto erotico non esplicito con indirizzo quasi sempre omosessuale.

SHOJO-AI / YURI: storie con contenuto esplicito, è piuttosto frequente la comparsa di amori lesbo.

KODOMO: indirizzato a un pubblico infantile (letteralmente Kodomo significa bambino).
I temi sono semplici, adatti ai bambini (include anche alcuni anime). I disegni sono semplici, puliti, con una impaginazione base e toni grigi e neri con poche sfumature.

MAHO-SOJO: manga e anime rivolti ai bambini in cui i protagonisti sono guerrieri, combattenti buoni che devono salvare il mondo. Dedicato prevalentemente al pubblico femminile,ma anche adatto al pubblico maschile.
DOJINSHI: manga disegnati dai fan per i fan.
Dojinshi significa: rivista di associazione (come il fan magazine). Solitamente i protagonisti sono persone esistenti in altri manga che affrontano situazioni diverse dall’opera originale.

HENTAI: Hentai significa Maniaco, è un genere pornografico indirizzato a un pubblico adulto con scene spinte ed esplicite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *