Recensione anime “Toradora!” di Yuyuko Takemiya

Recensione anime “Toradora!” di Yuyuko Takemiya

Trama:

Ryuuji Takasu sta per cominciare il secondo anno di liceo con grande apprensione. A causa del suo aspetto minaccioso, che lo fa apparire come un gangster agli occhi delle ragazze, per lui trovare una fidanzata è un’impresa impossibile! Una volta giunto a scuola scopre con grande felicità di essere ancora in classe con Yusaku Kitamura suo amico di sempre e Minori Kushieda la ragazza di cui è innamorato (in Giappone ogni anno le classi vengono rimescolate).

Ma quando sembra che il quadretto sia finalmente completo ecco spuntare l’animale più pericoloso della scuola Taiga Aisaka! Una minuscola teppista che darà filo da torcere al nostro ingenuo protagonista.

Recensione Toradora!


Recensione:

“Ryūji, ricordi quello che mi hai detto tempo fa? Che noi siamo… la tigre e il drago, e che fin dai tempi antichi c’è un legame che ci unisce. Per questo, anche in mancanza di una promessa io e te… staremo sempre insieme uno accanto all’altro, vero?” Taiga Aisaka è una liceale appartenente ad una ricca famiglia, molto popolare nella sua scuola e nota con l’appellativo di “tigre palmare”, attribuitole per la sua bassa statura e il suo carattere irruento. In realtà gran parte di tale irruenza è dovuta proprio ad un complesso per la sua bassa statura e ai rapporti difficili che Taiga ha con la sua famiglia. Proprio a causa di questi problemi, la ragazza non riesce ad aprire particolarmente il suo cuore a nessuno, se non alla sua migliore amica Minori. Trasferitasi però nell’appartamento nel quale abiterà da sola, farà la conoscenza di Ryuji, suo vicino, compagno di scuola e migliore amico di Yusaku, il ragazzo per il quale Taiga si è presa una cotta.

Dopo dei rapporti inizialmente tesi, i due si avvicineranno dando inizio ad un legame particolarmente stretto e sempre più profondo. Riuscirà Ryuji ad abbattere la corazza di Taiga? “Neanch’io… Neanch’io avrei voluto lasciarla andare. Se mi fosse possibile la riporterei subito indietro. Non so perché abbia voluto decidere tutto da sola, comunque… Taiga ha fiducia in me… perciò… ora non posso che accettare la sua decisione.”

Ryūji Takasu è uno studente di 17 anni che vive con sua madre e un pappagallo di nome Inko-chan, eccellente nelle faccende domestiche e con una acuta ossessione per la pulizia. A causa dei suoi tratti somatici viene spesso scambiato per un delinquente , ma in realtà ha una personalità pacata e gentile. Diventa vicino di casa e amico di Taiga, migliore amica di Minori Kushieda, di cui è innamorato. Notando la solitudine di Taiga le tiene spesso compagnia, non mancando di prepararle i pasti e aiutandola nelle pulizie. Con il passare del tempo creerà un rapporto sempre più stretto con lei.

Come andrà a finire?

Considerazioni:

Un anime sentimentale ma anche divertente, che approfondisce temi importanti quali l’amicizia, l’amore e quel senso di solitudine che a molti, adolescenti e non, è purtroppo capitato di provare nella vita, oltre a quella sottile ansia per il futuro che si avvicina che accomuna coloro che si avvicinano al lasciare i banchi di scuola.

Consigliato.

Disegni: 5/5
Animazione: 5/5
Doppiaggio: 5/5

 

 




Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Misa Chan & Haru Chan
Scheda libro

Titolo: Toradora!
Autore: Yuyuko Takemiya
Data pubblicazione*: 01/01/2008
Editore: Netflix
Lingua: Italiano
Genere: Anime
ISBN:
Autore recensione: Misa Chan & Haru Chan
Valutazione recensione: 5
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *