Artemis Fowl Vol. 2

Recensione “Artemis Fowl Vol. 2” di Eoin Colfer edito da Mondadori

Recensione “Artemis Fowl Vol. 2” di Eoin Colfer edito da Mondadori

 

Trama:

Artemis Fowl è davvero un genio criminale? Sì, visto che a dodici anni è riuscito a impadronirsi dell’oro custodito dal Popolo delle creature fatate e a beffarsi della magia grazie al proprio stupefacente Q.I. Cinico, senza scrupoli e provvisto di una schiacciante superiorità intellettuale, Artemis ha tuttavia un punto debole: l’amore per la madre, che pretende di mandarlo a scuola come un moccioso qualunque, e per il padre, misteriosamente scomparso fra i ghiacci dell’Artico. Ed è appunto per ritrovare Fowl Senior che Artemis deve chiedere aiuto ai suoi nemici di sempre, Spinella Tappo della polizia elfica e il suo burbero comandante Julius Tubero. Un’inedita alleanza che darà vita a una turbinosa avventura magico-tecnologica condita con robuste dosi di azione, suspense e humour nero.

Artemis Fowl Vol. 2

Artemis Fowl Vol. 2


Recensione:

Secondo capitolo della saga di Artemis Fowl, qui Eoin Colfer ha spinto sull’acceleratore.

Appena finito il primo libro mi sono fiondata sul secondo con molte aspettative. La base della storia era stata ben preparata, i personaggi principali avevo ben chiaro chi fossero e non restava altro che iniziare la vera e propria saga di Artemis Fowl.

Si perché il primo volume era una preparazione per il lettore a mio parere, succedono molte cose ma tutte con il fine unico di introdurre e presentare i protagonisti della serie.
Mentre nella prima avventura tutto o quasi si svolge in un unico posto – casa Fowl – in questo nuovo libro ci troviamo a percorrere km e km in navette elfiche o nei sotterranei, a casa del Popolo.

La storia si apre con Artemis psicanalizzato dall’ennesimo esperto della scuola che tenta di renderlo più umile e mansueto. Tentativo ovviamente andato a gambe all’aria dopo nemmeno dieci minuti di colloquio perché Leale ha un urgente bisogno di vedere il suo piccolo capo. E se c’è un’urgenza è chiaro che Artemis non può mancare.

Da qui si apre la nuova avventura, Leale riceve una mail contenente un video che mostra un prigioniero in quello che sembra un sottomarino russo. Il prigioniero somiglia moltissimo ad Artemis Senior e questo basta per dar via a una spedizione di recupero.

Intanto sottoterra qualcosa di bellicoso si agita tra i piccoli abitanti. Brontauro, degradato a fine del primo libro, fa accordi con i Fangosi e i Goblin per mettere a soqquadro la Lep e prendere il controllo del Popolo. Ma Spinella Tappo – elfetta dalle mille abilità e Tubero  – capo della Lep – sono pronti a rimettere ordine e sconfiggere chi trama alle spalle del Popolo. Ma non solo, saranno al fianco di Artemis nella missione di recupero del Fowl Senior in una avventura tra i ghiacci davvero frizzante.
In questo nuovo volume si creano nuovi equilibri: il Popolo accetta la presenza dei fangosi (gli umani), i fangosi aiutano il popolo e attingono dalla loro forza magica per sconfiggere lo mafia russa che tiene in ostaggio il padre di Artemis.
Non solo però, qui vediamo crescere il rapporto tra Spinella e Artemis e proprio quest’ultimo si troverà di fronte a prove che mai avrebbe pensato di dover affrontare.
Abbiamo anche modo di approfondire il personaggio di Bombarda – gnomo che scava gallerie con una mascella snodabile – che nel primo volume non avevo per niente apprezzato mentre ora si rivela interessante se non addirittura essenziale per la storia.

Colfer dimostra quanto questa storia sia adatta a tutti, grandi e piccoli.
Una storia avvincente, con un crescendo di azione che tiene il lettore incollato al libro dall’inizio alla fine. Non mancano risate e momenti di tensione.
Davvero ben bilanciato.

Super consigliato!

Tempo di lettura: 3 pomeriggi

Lo avete letto? Contate di farlo presto? Scrivete nei commenti che cosa ne pensate!

Cosa ho ascoltato durante la lettura:

Potete trovare il libro qui:




Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Mirtilla Malcontenta
Scheda libro

Titolo: Artemis Fowl Vol. 2 L'incidente artico
Autore: Eoin Colfer
Data pubblicazione*: 07/10/2010
Editore: Mondadori Editore
Lingua: Italiano
Genere: Fantasy
ISBN: 8804717742
Autore recensione: Mirtilla Malcontenta
Valutazione recensione: 4
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *