Recensione Fanucci Editore “Red Knight – Il cavaliere rosso” di Miles Cameron

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Recensione Fanucci Editore “Red Knight – Il cavaliere rosso” di Miles Cameron

Trama:

Si sa che ventotto fiorini al mese sono un grosso prezzo da pagare per assoldare un uomo che ti difenda dalle creature selvagge. La stessa cifra, però, non è lontanamente sufficiente se la creatura da cui bisogna proteggersi è una feroce viverna, un mostro alato le cui fauci sono il terrore di ogni cavaliere. Lottare contro questi esseri non è una sfida adatta a tutti.

Servono un lungo allenamento, l’età giusta e una buona dose di fortuna. Il Cavaliere Rosso possiede tutti questi requisiti: è giovane e desideroso di trarre fama e profitto da eroiche avventure. Per questo, quando lui e la sua compagnia vengono assoldati dalla Madre badessa per difendere un monastero minacciato da una spietata creatura alata, non si lascia sfuggire l’occasione.

Il monastero è un luogo ricco e la missione non sembra, tutto sommato, inaffrontabile. Ben presto, però, il Cavaliere Rosso si renderà conto di aver condotto i suoi uomini in un’avventura non meno pericolosa e sanguinaria di una guerra…

Un debutto sorprendente, l’inizio folgorante di un grande ciclo fantasy.

 

Recensione Red Knight


Recensione:

Red Knight – Il cavaliere rosso è il primo di un ciclo di storie fantasy nate dalla penna di Miles Cameron.
Edito in Italia da Fanucci Editore, Cameron fa il suo debutto alla grande aprendo un grande arco narrativo che sembra promettere una lunga serie di libri.

Partendo da una base degna del suo concorrente polacco Andrzej Sapkowski, Miles Cameron sviluppa una intricata storia intorno al prode protagonista che di lavoro sconfigge mostri. Un pò alla stregua di Geralt, anche lui dedica la propria vita alla caccia alla viverna e a tutte le altre creature fantastiche che minacciano l’incolumità di interi paesi.
Discostandosi però dalla tradizione polacca, il Cavaliere Rosso è rappresentato come un giovane (a volte un po’ sprovveduto a mio parere) che si propone come cacciatore di mostri. Quello che però lo aspetta va ben oltre le sue aspettative e si rivela ben presto una guerra tra creature fantastiche e leggendari cavalieri.

Le ambientazioni sono belle, ben descritte e facilmente immaginabili. I personaggi sono simpatici, si entra faicilmente in sintonia con loro e le loro avventure sono degne delle più grandi saghe fantasy.
Il libro è – nel suo insieme – ben studiato e ben scritto. Nulla è lasciato al caso e tutta alla fine si ricongiunge dando al lettore ogni spiegazione necessaria e risolvendo i piccoli enigmi disseminati nel libro.

Quello che sicuramente avrei modificato sono le lunghe (fin troppo) descrizioni, rischiano di tediare il lettore e – come è successo a me – finiscono per ritardare la conclusione del libro.

Escludendo il piccolo particolare di qualche scena “troppo a fondo descritta” direi che la lettura di questo libro è assolutamente consigliata. Lo stile è fresco, si sente la conoscenza del mondo fantasy nella penna dello scrittore e la storia è ben scritta.

Spero vivamente che Fanucci continui la pubblicazione di questa serie che, nonostante qualche piccolo intoppo, promette molto molto bene.

Ringrazio tantissimo Fanucci Editore per avermi dato la possibilità di recensire questo libro e grazie anche a voi lettori per aver pazientemente atteso la mia recensione promessa ormai da un po’.

Potete trovare il libro qui:

A presto,

Le fiamme di Pompei

Condividi questa pagina!



Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Laura Cammareri
Scheda libro

Titolo: Red Knight - Il cavaliere rosso
Autore: Miles Cameron
Data pubblicazione*: 13/07/2017
Editore: Fanucci Editore
Lingua: Italiano
Genere: Fantasy
ISBN: B073WGF48C
Autore recensione: Laura Cammareri
Valutazione recensione: 4
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recensioni e molto di più