Recensione manga “Rockin’ Heaven – Alla conquista del Paradiso” di Mayu Sakai

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Recensione manga “Rockin’ Heaven – Alla conquista del Paradiso” di Mayu Sakai

Trama:

Sawa sta per affrontare il suo primo giorno al liceo ed è emozionatissima. Peccato che a scuola non trova per niente il paradiso che si aspettava. La sua classe è piena di maschi ribelli e problematici, soprattutto uno… Ma Sawa non si scoraggia, perché decide che rendere meravigliose le sue giornate dipende solo da lei! E grazie a questa convinzione chissà, potrebbe davvero farcela, e magari nel frattempo trovare anche l’amore…

Recensione:

“Quello che proviamo… Se non lo diciamo a nessuno… Se nessuno lo viene a sapere… E’ come se non fosse mai esistito?”
Sawa Konishi è un’allegra ragazza di 15 anni pronta ed entusiasta per l’entrata alle superiori. Arrivata a scuola fa subito amicizia con la sua compagna di classe Akira Nagashima, una ragazza introversa, amante del disegno, dei videogiochi e dei manga. Entrata in aula, la ragazza avrà però una sorpresa: lei e la sua amica sono le uniche due ragazze della classe. Ma le sorprese non sono finite per Sawa: notando il suo stupore, Akira la informa del fatto che l’istituto superiore Amabane fosse, fino all’anno precedente, una scuola maschile, e che dunque loro due sono le uniche ragazze non solo della loro classe, ma dell’intero complesso scolastico. Per di più, i compagni di classe delle ragazze hanno tutta l’aria di essere dei bulli arroganti e senza cervello, che non hanno per niente voglia di fare amicizia, capitanati da Ran Matsuyuki, un ragazzo che aveva colpito molto Sawa e che si rivelerà importante per la sua esperienza scolastica e non solo. Questo fatto deluderà la nostra protagonista, che aveva proprio queste aspettative per il liceo e che sarà invece la prima ad essere presa di mira dai dispetti dei suoi nuovi compagni. Ma l’abito non fa il monaco, le persone non sono sempre superficiali come appaiono e questo Sawa lo scoprirà molto presto.

rockinheaven5 rockinheaven6
Un’opera che parte in modo semplice e lineare, per poi inoltrarsi pian piano in risvolti sociali e psicologici interessanti, che fanno molto riflettere su rapporti familiari e interpersonali: dal bullismo alla ricerca di dialogo familiare, dal senso di perdita al maturare delle amicizie, dalla crescita personale alla scoperta dell’amore, l’autrice ci presenta uno shojo manga delicato ma profondo, capace di smuovere le pieghe dell’animo dei lettori più appassionati e sensibili.
Questa esperienza sarà per Sawa un paradiso o un inferno? Lasciamo che siate voi lettori a scoprirlo, immergendovi nel mondo di questo buon manga di Mayu Sakai.

Storia: 5/5
Disegni: 5/5
Copertine: 5/5

Condividi questa pagina!



Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Haru Chan
Scheda libro

Titolo: Rockin Heaven
Autore: Mayu Sakai
Data pubblicazione*: 01/0172006
Editore: Panini Comics
Lingua: Italiano
Genere: Manga
ISBN:
Autore recensione: Haru Chan
Valutazione recensione: 5
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recensioni e molto di più