“Parlami di te” di Lily Anne – Recensione

Trama:

Melinda ha solo venticinque anni. Dopo essere fuggita il giorno del suo matrimonio è costretta, dai genitori, a trasferirsi a New York. Tutto quello che cerca è l’indipendenza e un buon lavoro.
Ma purtroppo la vita la metterà di fronte a una scelta: salvare la reputazione della sua famiglia, anche a costo di perdere la sua libertà.
Simon è un avvocato di trentacinque anni. Un uomo giusto e onesto che si occupa di difendere i diritti umani.
Entrambi vittime di un subdolo ricatto, Melinda e Simon faranno di tutto per salvare le persone che amano.
Può, in un mondo fatto di menzogna, nascere il vero amore?

Abbiamo chiesto all’autrice di parlarci di sè, ecco cosa ci ha detto:

Mi chiamo Lia Carnevale, ho 34 anni e vivo da poco a Trapani, con mio marito e mio figlio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paesino della provincia di L’aquila. Sono innamorata della lettura, il genere che preferisco è romanzo rosa con tanto di lieto fine. Sono figlia unica e scrivere mi ha salvato dalla solitudine. Adoro il tennis, soprattutto Rafael Nadal.

Recensione:

Ho scoperto “Parlami di te” grazie all’autrice Lily Anne che è stata così gentile da farmi leggere questo romanzo prima della pubblicazione. La mia intenzione era di recensire in anteprima, ho divorato il libro e volevo subito parlarvene, ma purtroppo per problemi di tempistica non ho potuto farlo. Quindi eccoci qui a poco più di una settimana dall’uscita del libro con la mia recensione del primo libro di Lily Anne.

Melinda è da poco scampata a un matrimonio fin troppo scomodo ed è determinata a seguire la propria strada indipendentemente da ciò che la famiglia vuole da lei.  A complicare le cose però ci si mettono i nonni della giovane che decidono di portarla oltreoceano con la prospettiva di una vita nuova. Le cose però non stanno così e in breve la nostra protagonista si ritrova catapultata in un mondo all’apparenza da sogno ma che nasconde parecchi lati oscuri. Uno di questi è il bello e tenebroso Simon, avvocato di successo sempre dalla parte dei giusti.
Entrambi sono vittime di un ricatto e il lettore non penserebbe mai che una relazione a dir poco difficile come questa possa sfociare in un amore. Ma cosa sarà disposta a fare Melinda per aiutare la propria famiglia? E’ arrivato il momento di mettere da parte ciò che vuole per fare ciò che è giusto? E Simon metterà da parte le proprie priorità e per conquistare la donna che sembra fatta apposta per lui?

parlami di te

Il libro parte con una ambientazione tutta italiana ma in breve si sposta oltreoceano. Le location sono ben descritte e facilmente immaginabili, così come i personaggi che si fanno amare in breve tempo. Ognuno con il proprio carattere e le proprie peculiarità, l’autrice è riuscita a ricostruire un ambiente e un insieme di personaggi facilmente comprensibile e apprezzabile. Brava Lily Anne che per esordire si è messa alla prova con una storia d’amore non scontata e divertente, a tratti romantica, altri ironica e imprevedibile. Mi è piaciuta la narrazione veloce, fresca e per nulla noiosa. Le pagine scorrono velocemente e la storia si lascia leggere senza intoppi.
Ottimo esordio Made in Italy, aspetto altre storie di questa nuova piacevole autrice e intanto vi consiglio la lettura del libro!

Potete trovarlo qui:

Mirtilla Malcontenta




Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Mirtilla Malcontenta
Scheda libro

Titolo: Parlami di te
Autore: Lily Anne
Data pubblicazione*: 04/08/2016
Editore: Self pub
Lingua: Italiano
Genere: Romanzo
ISBN: B01JDGACDQ
Autore recensione: Mirtilla Malcontenta
Valutazione recensione: 4
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *