Give Away “Shinigami & Cupcake” di Francesca Angelinelli dal 17 al 27 marzo 2017

Give Away “Shinigami & Cupcake” di Francesca Angelinelli

dal 17 al 27 marzo 2017

 

Aggiornamento del 28 marzo. 
Siete stati fantastici e numerosissimi! Grazie per aver partecipato. 
Ecco i vincitori (estratti con random.org):

1 Morena (Morena TheQueen FloFlo Stazi)
2 Elisa Bonanno 
3 Marta Iannella (marta e vins)

Complimenti!!!

 

Benvenuti al Give Away goloso dedicato al libro “Shinigami & Cupcake” di Francesca Angelinelli, edito da Genesis Publishing.

Siamo felici di essere il sito che si occupa di questa divertente iniziativa e ci teniamo a ringraziare l’autrice per la sua fiducia.
Di seguito potete trovare il semplicissimo regolamento per partecipare, seguite i pochi passi e incrociate le dita! I premi sono davvero bellissimi!

Ecco le pagine elencate nel regolamento:

Ed ecco l’evento per partecipare: Shinigami & Cupcake

Scrivete la vostra ricetta nei commenti di questo articolo e vi verrà assegnato un numero.

I tre fortunati vincitori verranno estratti il giorno 27 marzo 2017 tramite random.org e annunciati qui e sull’evento Facebook.

Non perdete l’occasione di leggere il nuovo libro di Francesca Angelinelli e ricevere fantastici gadget!

A presto!
Mirtilla Malcontenta

Le fiamme di Pompei

28 responses to “Give Away “Shinigami & Cupcake” di Francesca Angelinelli dal 17 al 27 marzo 2017

  1. Chiara Nicoli

    Buona sera a tutti, incominciamo!
    Il dolce è un Rotolo matcha e boccioli di rosa

    Non so se serve anche la ricetta, nel caso eccola 😀
    4 uova, 50 gr di farina, 50 gr di fecola, 100 gr di zucchero, the matcha un cucchiaino circa, marmellata di boccioli di rosa, panna montata, una punta di lievito per dolci (facoltativo)

    Montare le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto molto chiaro e spumoso, mescolare farina, fecola, matcha (e lievito) e setacciarle poco alla volta nelle uova e zucchero mescolando delicatamente per non smontare le uova. Stendere la carta da forno su una teglia e versarvi il composto ottenuto livellandolo con attenzione. Infornare a 180 gradi per circa 10/15 min.
    Una volta sfornato il pds staccarlo dalla carta da forno e utilizzando un foglio nuovo o un panno pulito arrotolarlo per fargli prendere la forma. Quando si sarà raffreddato srotolarlo e spalmarci sopra la marmellata (a gusto personale) poi ricoprire con la panna montata e riformate il rotolo. Coprire tutto con della pellicola e mettere in frigo.
    Prima di servirlo si può spolverare con dello zucchero a velo.

    Reply
  2. Sara pusterla

    Ciao a tutti. Di recente mi hanno dato una ricetta fantastica per una torta di mele.
    4 uova
    250 g di mascarpone
    250g di farina
    Zucchero di canna un bicchiere da pasto (ma io ne metto meno)
    una bustina di lievito
    Mele

    Reply
  3. Marta Iannella / marta e vins

    La mia ricetta preferita o meglio, una delle mie ricette preferite è “La torta morbida con ricotta e cioccolato”. è una ricetta veramente molto semplice ma che a mio parere dà grandi soddisfazioni. è veramente soffice e la ricotta ci sta veramente da Dio. Poi, io da ingorda quale sono, ci aggiungo anche le gocce di cioccolato che con il peso si depositano tutte al fondo e la rendono ancora più gustosa.

    Reply
  4. Angelica Elisa Moranelli

    La mia ricetta sono i “nutellotti”, è semplicissima e i biscotti sono deliziosi:
    INGREDIENTI
    180 gr di nutella
    150 gr di farina 00
    1 uovo
    granella di nocciole
    150 gr di nutella per la farcitura

    Mescolare la nutella, la farina e l’uovo fino a ottenere un impasto omogeneo. Dividere l’impasto in tante piccole palline, schiacciarle e con un dito formare un avvallamento al centro che andrà riempito con un ciuffo di nutella. Infornare in forno preriscaldato (non ventilato) e 180° per dieci minuti!

    Li ho preparati a mio padre per la festa del papà e li ha adorati! <3

    Reply
  5. Miriam

    Il mio dolce preferito é la torta al riso soffiato! È anche semplicissima da fare:
    1 cucchiaio e mezzo di margarina
    1/2 busta di riso soffiato
    1 cucchiaio di cacao amaro
    6 mars

    Non dovete far altro che sciogliere burro, cacao e mars a fuoco lento. Quando si sono uniti benissimo e il composto è liscio aggiungere un po’ alla volta il riso soffiato.
    Mettere in frigo e voilà 😉 buon appetito!

    Reply
  6. Sara Costantino

    Torta con mousse cremosa allo yogurt e frutti di bosco
    INGREDIENTI:
    500 grammi yogurt greco
    10 grammi gelatina in fogli
    1 pan di spagna a disco
    2 albumi
    3 cucchiai liquore all’amaretto
    4 cucchiai rhum
    3 cucchiai zucchero
    200 grammi lamponi
    100 grammi mirtilli
    100 grammi more
    200 grammi panna montata
    90 grammi zucchero a velo
    q.b. melissa o menta
    Crea la base. Fai bollire 5 cucchiai di acqua, 1 cucchiaio di zucchero e i liquori. Spalma lo sciroppo ottenuto sul pan di Spagna disposto su carta da forno e infilato nell’anello della tortiera.
    Mescola gli albumi con lo zucchero a velo, montali a caldo
    Incorpora la panna e gli albumi montati allo yogurt. Aggiungi 8 g di gelatina ammorbidita e sciolta.
    Componi la torta. Versa la mousse allo yogurt preparata sul pan di Spagna, livellala con una spatola. Mettila in frigorifero e falla riposare per almeno 2 ore, finché si sarà rassodata.
    Fai la salsa. Porta a ebollizione 4 cucchiai di acqua con 2 cucchiai di zucchero e scioglici la gelatina rimasta. Frulla 100 g di lamponi puliti e incorpora lo sciroppo gelatinato tiepido.
    Completa la torta. Versa la salsa di lamponi sulla torta, livellandola, e metti di nuovo in frigorifero per 30 minuti. Estrai l’anello a cerniera ed elimina la carta da forno.
    Sciacqua i frutti di bosco rimasti, asciugali delicatamente e distribuiscili sulla superficie della torta. Guarnisci, a piacere, con la menta o la melissa pulite e divise in ciuffetti e servi la torta con mousse cremosa allo yogurt e frutti di bosco. Buon Dolce!

    Reply
  7. Sonia Donelli

    eccomi, la mia ricetta golosa preferita in questo periodo è la CREMA CATALANA

    Ingredienti:
    – 4 tuorli
    – 5 cucchiai di zucchero
    – 25 gr di amido di mais
    – 500 ml di latte
    – 1 stecca di cannella
    – scorza di limone
    – zucchero di canna

    Difficoltà: Facilissima
    Cottura: 4 ore in frigo
    Preparazione: 10 minuti
    La crema catalana è il dolce spagnolo conosciuto in tutto il mondo per la sua incredibile bontà. Spesso confusa con la creme brulèe francese, la crema catalana è un dolce al cucchiaio pronto in pochi minuti e incredibilmente gustoso.

    Preparazione
    Per preparare la crema catalana, rompete le uova e dividete i tuorli dagli albumi. Montate i rossi delle uova con lo zucchero: dovrete ottenere una crema soffice e spumosa. In un’altra ciotola mettete l’amido di mais setacciato e scioglietelo con due cucchiai di latte.

    Prendete quindi un pentolino e versatevi il restante latte e fatelo bollire: aggiungete la buccia del limone e un pizzico di cannella. Toglietelo dalla fiamma e lasciatelo raffreddare leggermente: versate quindi il latte nella ciotola con le uova e o zucchero. Ricordatevi di filtrare il latte per eliminare le scorze di limone.

    Quindi mescolate con cura il composto, rimettetelo tutto nel pentolino e portate nuovamente a bollore: lasciate bollire la crema per qualche minuto, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Travasate quindi la crema nelle coppette in cui servirete la crema catalana.

    Lasciate prima raffreddare a temperatura ambiente, poi mettete le coppette in frigo per circa 4 ore. Durante questo tempo di raffreddamento la crema catalana si solidificherà. Quando sarà giunto il momento di servire la crema catalana, cospargete la superficie di zucchero di canna: con il grill del forno o con una piccola fiamma ossidrica caramellate lo zucchero che dovrà diventare marrone ma non dovrà bruciare.

    Lasciate raffreddare per qualche minuto per dar modo allo zucchero di solidificare e diventare croccante.

    Grazie per il bellissimo giveaway <3

    Reply
    1. Mirtilla Malcontenta Post author

      Wow ci state lasciando ricette fantastiche! Questa la voglio proprio provare! A te va il numero 8!

      Reply
  8. Morena

    TORTA AGLI AMARETTI
    3 uova
    100g di amaretti
    170g di zucchero
    140g di burro
    250g di farina
    200ml di latte
    1 bustina di lievito vanigliato
    😍😍😍😍😍😍😍
    In una ciotola rompiamo le uova e iniziamo a frullare, aggiungiamo lo zucchero, il burro ammorbidito, il latte, sbricioliamo gli amaretti e li aggiungiamo all’impasto, possiamo usare anche un passa verdure. Quindi frulliamo ancora e poi iniziamo ad aggiungere la farina poco per volta. Per ultimo aggiungiamo il lievito.

    Ungiamo e infariniamo una teglia e ci versiamo il composto. Mettiamo in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti ed ecco pronta la nostra torta di amaretti. Spolveriamo con lo zucchero a velo e gnam!!

    Reply
  9. Jess Serra

    Amo la ricetta dei Muffin con le gocce di cioccolato 😍😍 i miei sembrano sempre dei funghi giganti :’)

    Reply
  10. Marianna Facciolli

    Ecco la mia ricetta di mele con farina integrale
    Un kg di mele sbucciate e tagliate a pezzetti, 2 uova intere, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di cannella, una bustina di lievito vanigliato, 200 g di zucchero, mezzo bicchierino di grappa, 200 g di farina integrale.
    Per preparare questa torta sbuccia le mele e tagliale a cubetti. Versa tutti gli ingredienti, tranne la farina, nel boccale del robot da cucina. Aggiungi la farina e incorpora rapidamente le mele. Versa il composto in uno stampo rivestito di carta da forno. Metti in forno a 160°C per circa 50 minuti, oppure finchè la torta diventa di un bel colore dorato.

    Reply
    1. Mirtilla Malcontenta Post author

      La torta di mele è sempre legata a bellissimi ricordi…
      A te va il numero 10!

      Reply
  11. Elisa Bonanno

    la mia ricetta è quella dei Cake Pops. li ho fatti la scorsa settimana e sono riusciti benissimo <3
    Cake Pops

    ingredienti

    400 g di torta (tipo pan di spagna o paradiso, vanno benissimo anche la plum cake o le merendine)
    4-6 cucchiai (50-80 g) di formaggio spalmabile o mascarpone, oppure di marmellata o nutella
    200 g di cioccolato fondente (oppure i candy melts di qualsiasi colore)
    200 g di cioccolato bianco (oppure i candy melts di qualsiasi altro colore)
    decorazioni varie (perline, codette, stelline, caramelle, nocciole tritate, cocco grattugiato, ecc)
    stecche lecca lecca oppure bastoncini di legno
    un pezzo di polistirolo per tenere i cake pops in piedi mentre asciugano.

    Per 20 cake pops

    1. Sbriciolare la torta con le mani dentro una grossa ciotola. Mescolate le briciole con 4 cucchiai di mascarpone o marmellata e mescolate bene. L’impasto dovrebbe avere una consistenza morbida e umida che vi permetta di fare delle palline, ma non deve essere troppo bagnato e appiccicoso. Aggiungere altro formaggio o marmellata se necessario.
    2. Formare delle palline grandi come una noce (3 o 4 cm di diametro) arrotolandole tra le mani. Mettere le palline su un vassoio foderato con carta da forno; coprirle con pellicola e passarle in freezer per 20 minuti.
    3. In frattempo, fondere il cioccolato o i candy melt a bagnomaria o in microonde (separando ovviamente i colori diversi).
    4. Forare il polistirolo che terrà i vostri cake pop in piedi mentre asciugano usando gli stecchini. Devono essere distanti abbastanza da non far toccare i cake pop.
    5. Procedere con un cake pop alla volta: immergete la punta dello stecchino nel cioccolato fuso e infilatelo fino al centro della pallina. Se vi sembra abbastanza solida procedete con la decorazione, altrimenti trasferitela di nuovo in freezer a solidificare ancora per qualche minuto.
    6. Immergete con cura la pallina nel cioccolato fuso ricoprendola completamente. Fate colare il cioccolato in eccesso, roteando e scuotendo i cake pops molto delicatamente. Potete aiutarvi con un cucchiaio per far colare la copertura su tutta la pallina.
    7. A questo punto potete decorare i vostri cake pops con con granella, codette, caramelle, particolari in pasta di zucchero, ecc.
    8. Infilare i cake pops nel polistirolo e lasciateli asciugare per almeno 15 minuti prima di servirli.
    9. Conservare in frigorifero.
    P.S se si ha un pò di liquore al caramello (bello denso) e un'essenza di rum si possono aggiungere all'impasto (solo se impastato con mascarpone e nutella! con la marmellata non sta bene per niente!)

    Reply
    1. Mirtilla Malcontenta Post author

      Caspita che buoni, questi proprio non li conoscevo! A te il numero 12!

      Reply
      1. Elisa Bonanno

        Oltre che buoni sono anche bellissimi☺hanno fatto un figurone serviti come dolce dopo una cena😋

        Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *