Recensione “Io ti libererò” di Jessica Maccario

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Recensione “Io ti libererò” di Jessica Maccario

Trama: 

Sally lavora al “The Secret Pub”, un locale con una clientela abituale, nascosto ai più. Fa parte di un gruppo musicale un po’ speciale, con un obiettivo ben preciso: divertire i clienti e rendere più piacevole la loro serata. Sally si esibisce con una maschera dipinta sul viso, un modo per nascondere la propria identità e sentirsi libera almeno per un giorno a settimana. Finché una sera, una pallottola passa a pochi centimetri da lei e una figura si dilegua nell’oscurità della notte. C’è qualcun altro che la osserva in mezzo alla folla, un uomo attraente di nome Sean, che dice di conoscere suo padre e la costringe a rivelargli la verità sul suo lavoro. Perché continua a seguirla? Che ruolo ha e perché sembra conoscere anche il suo assassino?
Mentre degli uomini le danno la caccia tra le vie di Londra, il pericolo si fa sempre più grande. Chi c’è a capo dell’inseguimento? Sally non sa più di chi fidarsi. È giusto affidarsi a uno sconosciuto da cui si sente attratta, al punto da svelargli il suo passato che per anni ha cercato di dimenticare?

Recensione: 

Sally è una giovane donna che lavora in un club serale come intrattenitrice. Usa una maschera per nascondersi ma anche per farsi riconoscere dai clienti abituali.
Tutti sanno che dietro la maschera di Sally c’è una persona che vuole fuggire da qualcosa, ma nessuno sa chi lei sia davvero.
Sally scappa da una storia difficile, da un passato segnato dalla mancanza di una figura femminile che potesse farle da esempio e dalla pressante presenza di un padre troppo rigido per lei.
Una volta a settimana la protagonista evade da una vita fatta di sofferenza e rabbia e si dedica a qualcosa di proibito che la fa sentire diversa, la fa sentire un altra persona.
Uno dei temi del libro, che è anche uno dei grandi problemi di Sally, è l’uso e abuso di droghe.
Un uso che dovrebbe dare leggerezza secondo la ragazza, dovrebbe essere un modo per allontanarsi dalla sua realtà, ma che si trasforma presto però in una prigione dalla quale è difficile uscire.
Una sera, un colpo di pistola e la presenza di un uomo misterioso, Sean, la riporta alla realtà.
Intrappolata tra rabbia e tristezza, Sally dovrà fare i conti con il suo passato, accantonare le abitudini sbagliate e affrontare una grande ostacolo, l’amore.

Io ti libererò

Come andrà tra Sally e Sean? Riuscirà Sally a riprendere in mano la sua vita?

“Io ti libererò” è stata una lettura piacevole e mai scontata, con molti punti di svolta e avvenimenti inaspettati che tengono incollato il lettore al libro.
E’ il primo romanzo che leggo di Jessica Maccario e sono piacevolmente stupita.
Un altro bel libro del nostro sempre più fornito Made in Italy.

Consigliatissimo!

Se la recensione vi è piaciuta e volete acquistare il libro cliccate qui:

Le fiamme di Pompei sostiene il Made in Italy ed è disponibile per recensioni, anteprime, pubblicazione estratti e interviste.

Condividi questa pagina!



Voto: VotazioneVotazioneVotazioneVotazione Recensione di: Laura Cammareri
Scheda libro

Titolo: Io ti libererò
Autore: Jessica Maccario
Data pubblicazione*: 30/11/2015
Editore: Selfpub
Lingua: Italiano
Genere: Romantic Suspense
ISBN: B018QU1TIC
Autore recensione: Laura Cammareri
Valutazione recensione: 4
*Se giorno e mese risultano 01/01 la data esatta può essere non pervenuta.

2 responses to “Recensione “Io ti libererò” di Jessica Maccario

    1. Mirtilla Malcontenta Post author

      Grazie a te per aver condiviso con noi il tuo libro! Siamo sempre a disposizione, torna a trovarci presto!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni e molto di più